Home > Consigli per i cuccioli > Quali esigenze affettive ha il mio cane

QUALI ESIGENZE AFFETTIVE HA IL MIO CANE?


Perché un cane sia felice non basta soddisfare i suoi bisogni fisici e sociali, è anche necessario prendersi cura di quelli affettivi
Scopri quali esigenze affettive ed emotive ha il tuo cane Australian Cobberdog Labradoodle

Il cane ha bisogno di dare e ricevere affetto

Il fatto che il cane sia un essere gregario e socievole, che richieda una significativa dose di interazione con altri esseri e che si adatti alle regole di convivenza che presuppone il vivere in un branco, lo rende un ottimo candidato per diventare il compagno inseparabile che è come cane. 

Nel caso specifico della razza Australian Cobberdog, la sua selezione è stata fatta cercando che questi cani avessero un bisogno speciale di stare con le persone e di far loro piacere, il che li rende continuamente alla ricerca di segni di affetto. Ecco perché mostrare affetto e sentirsi parte della famiglia è così importante per questo animale. L’ esclusione, il rifiuto o semplicemente ignorarlo è una delle più grandi punizioni che il cane può ricevere, proprio come l'umano. Questo ci rende molto simili, umani e cani, e ci mostra come la relazione che dobbiamo sviluppare con il nostro cane sia tale da godere di una buona salute mentale.

COME MOSTRARE AFFETTO AL TUO CANE?



IMPARA A CONOSCERLO
Sebbene i Australian Cobberdog possano essere esteticamente simili tra loro, ogni cane è un individuo unico. Il tuo cane ha una sua personalità. Per conoscere meglio il tuo migliore amico, studia il suo linguaggio del corpo e cerca di capire le cose che gli piacciono, le cose che lo rendono più teso e le cose che gli danno la sensazione di pace. Osserva le sue posture di fronte a stimoli diversi del loro ambiente e anche quando ascolta la tua voce. Questo ti permetterà di sapere come comunicare meglio con lui e sviluppare una relazione più profonda con lui. Inoltre, ti aiuterà anche a identificare rapidamente eventuali cambiamenti nel suo aspetto o comportamento nel caso in cui tu abbia urgentemente bisogno di portarlo dal veterinario per affrontare qualsiasi osservazione anomala e favorire una diagnosi precoce.

EDUCALO
L'educazione di un cane è un aspetto fondamentale di una vita fisicamente e mentalmente sana. I cani sono animali molto intelligenti e hanno molta energia che deve essere incanalata per non diventare tensione e generare sintomi negativi nel loro organismo. Educarlo all'addestramento è l'esercizio migliore per stimolare il corpo e la mente del tuo cane. D'altra parte, la socializzazione è essenziale per insegnargli come relazionarsi con le persone, con gli altri animali, con i suoi giocattoli e rispettare la propria casa.

DEDICAGLI TEMPO
Sappiamo che la frenetica routine dei nostri giorni di lavoro e le responsabilità quotidiane non sempre ci permettono di stare con i nostri cani per tutto il tempo che vorremmo. Ma, sebbene non possiamo dedicare tutto il tempo che qualsiasi Australian Cobberdog vorrebbe, ciò che possiamo fare è investire in momenti di qualità con il nostro migliore amico nel tempo libero.

RISPETTA LA SUA NATURA
Molte persone confondono l'amore e la cura di un animale domestico con trattarlo come persone o bambini. Dobbiamo capire che un cane è un cane e deve essere trattato come tale. Quando trattiamo un cane come se fosse un essere umano, commettiamo un grave errore, smettiamo di rispettare la sua natura e quasi sempre cadiamo in iperprotezione. O al contrario, molti proprietari sgridano i loro cani per aver osservato certi comportamenti istintivi inerenti alla loro natura canina. In queste circostanze, non stanno educando ma reprimendo la personalità di un cane. Impara ad amare il tuo Australian Cobberdog per quello che è, rispettando il suo modo di essere e il suo linguaggio.

ACCAREZZALO E COCCOLALO
Accarezzare e coccolare un cane è un modo chiaro ed efficace per mostrare l'affetto che proviamo. Ma dobbiamo capire che non tutte le nostre manifestazioni di affetto sono confortevoli per il nostro cane. Alla maggior parte dei cani non piace quando li abbracciamo, per esempio. Inoltre, è importante avere moderazione quando si coccola un cane per non proteggerlo eccessivamente e favorire comportamenti possessivi. 

Come accarezzare il tuo cane

I cani, come noi, usano il tatto per esprimere il loro affetto e normalmente godono del contatto fisico, ma non allo stesso modo degli umani. Per noi, di solito è confortante un abbraccio stretto, che qualcuno avvicini il loro viso al nostro o che accarezzino il nostro viso. I cani, d'altra parte, quando abbracciati possono sentire di essere cacciati da un altro cane o da un predatore aggressivo e sentirsi allarmati invece che amati. Potrebbe persino dare loro l'impressione di essere cavalcati e quindi dominati in modo abusivo. D'altra parte, anche se i cani si leccano intorno alla bocca in segno di sottomissione, avvicinare il nostro volto troppo vicino al loro potrebbe provocare una risposta negativa, motivo per cui dobbiamo sapere come stabilire un contatto fisico con il nostro cane in modo che questa dimostrazione di affetto sia gratificante per entrambi.

Anche se i Australian Cobberdog sono molto affettuosi e adorano ricevere carezze intense, ogni cane è unico, quindi è interessante prestare attenzione ai segnali di stress di un cane quando lo accarezziamo per vedere se gli piace. Se mostra segnali di stress, come leccarsi o tremare dopo la dimostrazione d'affetto, significa che le carezze che facciamo loro li fanno sentire a disagio.

La cosa migliore da fare quando si accarezza un cane è chinarsi e scendere al suo livello, non sporgersi su di esso in quanto ciò potrebbe intimidire il cane. Le aree dove di solito gli piace essere accarezzati sono le orecchie (specialmente sotto), l'area del collo e del torace, l'area della groppa appena prima della coda e del ventre. Quello che gli piace di meno è che lo tocchino sulla testa (lo vedono intimidatorio), la coda e l'area plantare. È inoltre importante quando lo accarezzi essere consapevole dell'energia che stai trasmettendo al tuo cane, perché se lo accarezzi in modo intenso e agitato, è probabile che tu suggerisca uno stato d’animo attivo ed eccitato. Tuttavia, se lo accarezzi lentamente e con calma, è più probabile che il risultato sia un cane calmo e rilassato.

Di seguito ti mostriamo un'immagine che mostra le aree in cui il cane si diverte di più quando viene accarezzato e quelle dove gli piace meno essere toccato:

Scopri quali esigenze affettive ed emotive ha il tuo cane Australian Cobberdog Labradoodle

Informazioni e domande sugli Australian Cobberdog

Contatto