Home > Tips for puppies > Come pulire le orecchie del mio cucciolo?

COME PULIRE LE ORECCHIE DEL MIO CUCCIOLO?


La pulizia dell'orecchio è una routine molto importante nella cura del cucciolo per evitare l'otite
orecchie cane, pulire orecchie cane, otite cane

L'importanza di prendersi cura dell'igiene delle orecchie

Come le passeggiate, la spazzolatura o la sverminazione, la pulizia dell'orecchio è una routine che non dovremmo saltare per nessun motivo. L'Australian Cobberdog è un cane dalle orecchie cadenti e dal pelo lungo, due caratteristiche che non aiutano l'orecchio ad avere un buon ventilazione. Queste condizioni possono favorire alterazioni dell'orecchio del nostro cane causando infezioni e otiti, condizioni molto sgradevoli per il nostro cucciolo che possono causare dolore e diventare croniche se non prendiamo le dovute precauzioni per evitarle.

orecchie cane, pulire orecchie cane, otite cane

Cos'è l'otite?

L'otite canina è l'infiammazione dell'orecchio e può manifestarsi esternamente, infiammando il condotto uditivo, oppure internamente, interessando la zona del timpano. Le cause possono essere varie poiché è prodotto da corpi estranei che sono entrati nell'orecchio del nostro animale domestico, da parassiti che si installano nell'orecchio, allergie, infezioni o batteri. D'altra parte, ci sono fattori esterni come l'umidità e le alte temperature che favoriscono la comparsa di questa condizione. Nel caso in cui il nostro cane abbia l'otite, dobbiamo andare dal veterinario.

orecchie cane, pulire orecchie cane, otite cane

Come sapere se il nostro cane ha l'otite

  • Possiamo rilevare un forte odore proveniente dall'orecchio.
  • Inclina la testa sul lato dell'orecchio interessato.
  • Il cane cerca continuamente di grattarsi l'orecchio.
  • Quando accarezziamo la zona, si lamenta del dolore.
  • Quando si passa una garza sull'orecchio si raccoglie pus, cera e/o una secrezione gialla, marrone o nera.
  • La pelle dell'orecchio è irritata e arrossata.
  • Si osserva che è difficile per lui rispondere ai segnali uditivi.


Pulizia dell'orecchio ogni 7-10 giorni per prevenire l'otite

Per prevenire l'otite, la cosa più importante è eseguire periodicamente pulizia dell'orecchio al nostro cucciolo. Questa routine va eseguita ogni 7-10 giorni, senza farla più spesso perché potremmo irritare l'orecchio e senza aspettare di più perché potrebbe generarsi un'otite. L'igiene dell'orecchio, anche se può essere un po' fastidiosa per il cucciolo, è completamente indolore e man mano che si abitua alla routine accetterà meglio la pulizia.

Per eseguire l'igiene uditiva avremo bisogno di un detergente per le orecchie e tamponi di garza:

  1.  Introduci la punta del flacone di detergente per le orecchie nell'orecchio del tuo animale domestico.
  2. Premi per far cadere un flusso di liquido nell'orecchio.
  3. Massaggia la zona per un paio di minuti facendo assoribire il liquido all'interno dell'orecchio del cane.
  4. Lasciamo che il cane si scrolli dall'orecchio il liquido in eccesso (non dovremmo farlo scrollare prima che si sia assorbito).
  5. Introduciamo una garza all'inizio del condotto uditivo e puliamo. All'inizio la garza uscirà un po' sporca, dobbiamo pulire finché non esce pulita e asciutta.
  6. Con una garza puliamo anche il padiglione auricolare (concentrandoci sulle pieghe).
È assolutamente sconsigliato utilizzare salviettine umidificate per pulire le orecchie, invece della garza, poiché l'umidità è nemica delle orecchie sane.

Informazioni e domande sugli Australian Cobberdog

Contatto