Home > Cura e manutenimento del Australian Cobberdog > Come evitare i nodi nel pelo

COME EVITARE NODI NEL PELO?


I nodi non sono solo scomodi per i cani ma possono causare problemi alla pelle, quindi è necessario prevenire la comparsa di nodi ed eliminare quelli esistenti.
Scopri come mantenere il pelo del tuo Australian Cobberdog Labradoodle libero dai nodi

Il pelo del Australian Cobberdog

La razza Australian Cobberdog ha i peli lunghi e con molto volume che possono essere ondulati o ricci a boccoli. Sebbene questi peli possano essere tagliati, i capelli corti sono sconsigliati nel Australian Cobberdog perché i peli li proteggono dalle scottature solari in estate e dal freddo in inverno. I peli lunghi, oltre a proteggerli, gli conferiscono un aspetto maestoso ed è un piacere al nostro tatto se è ben curato.

Come in ogni razza, i peli lunghi corrono il rischio di creare nodi. I nodi sono scomodi per i nostri cani poiché sono un focolaio di sporcizia, causano tensione nella pelle e se non vengono trattati possono causare problemi alla pelle come dermatiti, forfora, suppurazioni, ecc. Quindi dobbiamo imparare a rilevare ed eliminare i nodi del nostro cane.

Il video che spiega come evitare e rimuovere i nodi dei peli del Australian Cobberdog

Scopri come mantenere il pelo del tuo Australian Cobberdog Labradoodle libero dai nodi

Utensili necessari per evitare ed eliminare i nodi

Nel mercato possiamo trovare alcuni strumenti come taglia-nodi, rastrelli o carde metalliche che assicurano l'eliminazione dei nodi. In DOGKING li sconsigliamo in quanto sono utensili che possono danneggiare e persino spezzare il pelo del Australian Cobberdog. Per evitare nodi nel Australian Cobberdog raccomandiamo solo 2 strumenti:

  • Una spazzola a setole larghe, morbide e corte per aprire il pelo senza graffiare la pelle del cane
  • Un pettine di metallo per rilevare, dopo la spazzolata, che non abbiamo lasciato nessun nodo e, se ce ne fosse uno, per poterlo eliminare.
Scopri come mantenere il pelo del tuo Australian Cobberdog Labradoodle libero dai nodi

Come individuare e rimuovere i nodi delmAustralian Cobberdog

I nodi vengono rilevati durante la spazzolatura, un compito che facciamo per la cura del Australian Cobberdog adulto. Per prima cosa spazzoleremo con la spazzola a denti larghi e, una volta spazzolate tutte le aree del cane, passeremo il pettine di metallo con il quale possiamo verificare che non ci sia nessun nodo. Se mentre passiamo la spazzola o il pettine osserviamo un nodo, procederemo ad aprirlo con le mani, senza tirarlo, in modo da non danneggiare la pelle o il pelo del nostro cane. Se il nodo resiste, introdurremo la punta del pettine alla radice del nodo e tireremo verso l'esterno. Una volta districato il nodo, passeremo di nuovo il pettine di metallo per garantire che l'area sia pulita dai nodi.

Le aree a maggior rischio per la comparsa di nodi

Ci sono aree del nostro cane che sono più inclini alla comparsa di nodi. Dobbiamo guardare da vicino la zona della pancia, le ascelle e il viso del Australian Cobberdog perché sono le aree più sensibili ai nodi


La zona della pancia

La parte inferiore del cane, la sua pancia, è molto vulnerabile ai nodi a causa della sua esposizione quasi costante alla terra in posizione sdraiata o quando il cane sta giocando. Essendo un'area con poco pelo, la pelle è più esposta, quindi dobbiamo spazzolarla e pettinarla con particolare cura per non ferirla, ma assicurandoci di non lasciare nessun nodo.

Le ascelle

Sotto le ascelle delle zampe del Australian Cobberdog si creano molti nodi solitamente prodotti dallo sfregamento costante con il movimento del cane e, a volte, dallo sfregamento aggiunto che la pettorina può causare (se indossa una pettorina e non un collare).

La faccia

Infine, dobbiamo prestare molta attenzione alla faccia del nostro cane. In particolare, dietro le orecchie, sotto la mascella e sulle sue guance. Sono aree che a causa dello sfregamento del collare, il movimento delle orecchie e l'esposizione all'acqua e al cibo tendono ad annodarsi con facilità. La faccia del cane è la parte più difficile del corpo da spazzolare, quindi dobbiamo farlo con molta attenzione, con pazienza e delicatamente per non danneggiarlo mentre si pulisce bene l'area dai possibili nodi.

TROVA PIÙ INFORMAZIONI SULLA CURA DEL AUSTRALIAN COBBERDOG

Informazioni e domande sugli Australian Cobberdog

Contatto